Palazzo della Torre

Veronese I.G.T.

Appassimento

In gennaio il vino prodotto, assemblato con il pigiato delle uve passite, dà inizio ad una seconda fermentazione

Vinificazione

Il vino è prodotto con la tecnica della doppia fermentazione: la maggior parte delle uve viene vinificata alla raccolta, mentre il rimanente è messo ad appassire

Varietà

Corvina Veronese 40%
Corvinone 30%
Rondinella 25%
Sangiovese 5%

Vendemmia

Eseguita a mano avviene in due tempi: il primo prevede la raccolta delle bacche destinate all’appassimento, il secondo di quelle immediatamente destinate alla vinificazione

  • 5 volte 90+

  • 9 volte 90+
    6 volte TOP 100

  • 12 volte 90+

  • 11 volte 90+

Caratteristiche

  • Grado alcolico 13.85 % Vol
  • Acidità totale 5.50 g/l
  • Residuo zuccherino 3.80 g/l
  • Estratto secco 30.60 g/l
  • pH 3.50
SCARICA SCHEDA TECNICA

Palazzo della Torre è stato il precursore del metodo della doppia fermentazione: le coraggiose intuizioni enologiche di Franco Allegrini hanno dato vita ad un vino dalla personalità spiccata ed estremamente versatile. Celebrato dai più importanti wine magazine del mondo, Palazzo della Torre è uno dei vini che ha reso celebre Allegrini a livello internazionale.

Note degustative

Vino dal profilo elegante ed armonico, dotato di buona struttura e aromaticità. Di color rosso rubino con sfumature violacee, si apre con sofisticate note di vaniglia, pepe nero, chiodi di garofano, cui fanno eco leggeri sentori di uva passa. Al palato è vellutato, i tannini sono soffici e il finale è lungo e persistente.


Copyright ©2021 Allegrini | Tutti i diritti sono riservati | P.IVA 02152470239 | Privacy Policy | Cookie Policy