ALLEGRINI SOSTIENE GUGGENHEIM INTRAPRESÆ

A CASA
Valerio Massimo Manfredi <br/> “racconta” il Vinitaly di Allegrini
06 aprile 2018

Valerio Massimo Manfredi
“racconta” il Vinitaly di Allegrini

Allegrini sceglie l’omaggio al libro come tema per il Vinitaly 2018. Sarà Valerio Massimo Manfredi, autore da 15 milioni di copie vendute nel mondo, l’ospite speciale dell’azienda per l’edizione numero 52 della manifestazione fieristica.
Manfredi presenterà in esclusiva allo stand di Allegrini (padiglione 6, stand E5), domenica 15 aprile alle 12, il racconto “Amoris potio”, ambientato a Villa Della Torre, a Fumane di Valpolicella, nel XVI secolo. Una pozione d’amore in cui si ritroveranno vino, Rinascimento, una donna misteriosa e molto altro, in un susseguirsi di emozioni tra indagine storica e vena fantastica.
Valerio Massimo Manfredi, autore di romanzi storici di successo internazionale come Alexandros, L’ultima legione, Il Tiranno, fino all’ultimo Teutoburgo, ha deciso di affrontare questa nuova sfida: «Un modo per cimentarsi con ogni tipo di ambientazione, di stile, di situazione diversa. “Amoris Potio” – spiega l’autore – è un racconto lungo o un romanzo breve. L’atmosfera è quella di un thriller, con un tuffo nel passato, nel Rinascimento, quando la Villa è stata costruita. Il tema del vino torna come una specie di elisir d’amore con una ricetta segreta. Ne è uscita, credo, una storia molto godibile, che mi auguro piacerà a tutti».


ARCHIVIO